News

Join our latest news

Arredamento da giardino: Non servono più permessi per il gazebo o il barbecue

Ma per mettere in giardino un forno di questi serve il permesso?

Questa è una domanda molto ricorrente fra i nostri clienti che molto spesso ci chiedono se l'installazione dei forni a legna e dei gazebo necessiti di permessi particolari. In molti ritengono questo un ostacolo che li fa desistere dall'acquisto per la paura che un vicino troppo accorto possa far togliere il manufatto. Finalmente la legge ha fatto chiarezza in merito a questa questione e grazie al decreto legge dell'aprile 2018 possiamo ufficialmente dire che 

Per Installare un forno a legna, un gazebo o un barbecue non c'è bisogno di permessi da parte del comune. 

Nel decreto, pubblicato sulla gazzetta ufficiale il 7 Aprile 2018 è riportato l'elenco di tutte le opere che si possono realizzare in edilizia libera. Per edilizia libera si intendono tutte quelle opere che non necessitano permessi da parte del comune. Tra tutte le opere c'è una sezione dedicata proprio alle aree di pertinenza e quindi al giardino.  

Il testo sottolinea la possibilità 

di installare, riparare, sostituire o rinnovare barbecue in muratura e gazebo non stabilmente infissi al suolo. 

Questo è un concetto che ribadiamo da sempre, ossia che i nostri forni a legna, così come i nostri gazebo, non sono in nessun modo ancorati al terreno pertanto non sono infissi al suolo. In sostanza sono strutture che possono essere spostate. 

Fatta chiarezza non vi resta che dare un'occhiata ai nostri prodotti e scegliere quello che più vi piace