News

Pizza a casa nel Forno a Legna

Come non rinunciare alla pizza fatta in casa.

Magari cotta nel Forno a Legna.


Molto spesso non si ha il tempo di seguire tutti i vari passaggi che stanno dietro la lavorazione della pizza. I veri cultori vi diranno che la vera pizza è solo quella che segue determinate regole di impasto, di lievitazione, di maturazione ecc ecc.


Fare la pizza in casa per amici e parenti è un modo bello per stare in compagnia, non lasciatevi spaventare, dunque, dalle parole come lievito madre, lunga lievitazione, preimpasto, doppia lievitazione, perché la pizza in casa si può fare anche in maniera semplice e veloce, senza nulla togliere a chi fa la pizza in maniera professionale.


Per gli ingredienti necessari basta prestare un po' di attenzione per trovare buoni prodotti anche tra gli scaffali del vostro supermercato di fiducia.

Non dimenticate che se la cuocete in un forno a legna il risultato sarà ancora più soddisfacente e sorprenderete i vostri ospiti come non mai.


Partiamo dunque dalla ricetta base che io personalmente seguo durante le "pizzate" in famiglia

la pizza cotta nel forno a legna: la ricetta


  • 600 g di farina doppio zero
  • 300 g di farina di grano duro  
  • 100 g di farina di mais  
  • 600 g di acqua leggermente tiepida (troppo calda rende impossibile la lievitazione)
  • 50 g di olio evo  
  • 25 gr di lievito di birra

Quando fate la spesa non dimenticate di comprare anche pomodoro, mozzarella e tutto quello che desiderate per condire la vostra pizza.

La pizza cotta nel forno a legna: l'impasto

  • Unire tutte le farine in un apposito recipiente con il sale.
  • Sciogliere il lievito in una parte dell'acqua necessaria per l'impasto (l'acqua deve essere tiepida).
  • Aggiungere un po' di farina, tra quella necessaria, al lievito sciolto creando una sorta di impasto molle.
  • Aggiungere l'olio alla farina.
  • Aggiungere l'impasto di lievito al resto della farina e impastare per il tempo necessario fino a quando l'impasto non si attaccherà più alle mani.  
  • Far lievitare l'impasto per almeno 2 ore lasciandolo coperto e in un luogo caldo e silenzioso.
  • Dopo la lievitazione creare delle palline di impasto e riporle su una spianatoia coprendole e lasciandole riposare.  
  • Preparare tutti gli ingredienti per il condimento della pizza.
  • Appena vedete che le palline sono lievitate stendere la pizza, condirla e infornarla.  


Buon appetito